fbpx

MICHELE ABRIOLA

…ogni giorno mi piace scoprire qualcosa di nuovo…entusiasmarmi per qualcosa di nuovo. Amo da sempre la fotografia, quella sincera, ricca di attimi irripetibili, autentici e ricchi di sentimento, il vero collante. C’è tanta poesia nel mondo, basta solo catturarla, per questo ho scelto di fotografarla, per questo amo raccontare storie

L’unica fotografia che da sempre ha attratto la mia attenzione è certamente la fotografia umanista con al centro l’uomo, la sua vita, i rapporti col mondo che lo circonda. 

Ci sono linguaggi in grado di esprimere senso, contenuto, valore, almeno quanto la parola.  Anche se non è di frasi che sono fatti, ma di immagini, colori, attimi. La fotografia ne è un esempio. 

La fotografia ha rappresentato e rappresenta lo strumento ideale per andare in profondità delle cose, rappresenta un mezzo davvero potente per la documentazione di luoghi, di persone, di eventi, ci racconta sempre e comunque qualcosa di importante, sul mondo in cui noi viviamo e nei migliori esempi ce lo mostra con occhi nuovi…

 

 

DICONO DI ME

“…ci è stato detto fin dall’infanzia che esiste una “carica positiva” e una “carica negativa” in natura. Tutto molto freddo, scientificamente provato, per nulla dogmatico. Eppure i nostri professori, spesso, dimenticano di parlarci della “carica umana”, sembrerebbe un concetto semplice da spiegare e tuttavia non lo è affatto. Siamo sicuri, tuttavia, di trovarlo in volti, luoghi, ricordi e senza dubbio questo lato umano è presente anche nelle fotografie di Michele Abriola: scorci di vita, frammenti di spazio-tempo, momenti che sanno di infinito, sbocchi di vitalità, pulsazioni di sentimento…sono fotografie veriste e veritiere dal tratto inconfondibile…”

Elementi che hanno da sempre attirato fortemente la mia attenzione nei confronti di una fotografia non convenzionale, ma che affonda le radici in un linguaggio classico. E’ spesso il “tempo” ad entrare in gioco prepotentemente nella mia fotografia, attraverso l’illusione di poterlo dilatare al punto tale da rendere fluido ciò che è statico.  

Lo “spazio”, invisibile ad occhio nudo, che una fotografia è in grado di materializzare… 

PUBBLICAZIONI

La Repubblica
Fotocult
Il Fotografo
Witness Journal
View Notes Magazine
L’idea eretica dell’arte
Kataweb
SuperEva
Photoworld China
ISP International Street Photographer
The Wanderer
OFFbeatbride
BOHO weddings
Wedding Time book

IN MOSTRA

Palermo, Galleria43
Orvieto “Palazzo dei Sette”
Orvieto “Palazzo Coelli”
Barletta “Palazzo della Marra”
Beijing “Xynhua Agency”
Lishui “15th China International Photographic Art Exhibition”
Arles “Festival VoiesOFF”
Strasbourg “Rendez Vous Image”
Auray “La nuit de la photo”
London “London Photo Festival”
Potenza “Pinacoteca Provinciale”
Roma “Officine Fotografiche”
Matera “Vecchio carcere”

 

AWARDS

2019
Selezione pubblicazione Wedding Time book
Winner Artistic Guild Portrait Wedding Photojournalist Association 2019/V4
Finalist mywed contest
2018
TOP10 Wedding album of the year ANFM
Finalist IPIC International Italian Photo Contest
Finalist Italian Street Photo Festival
Winner M.I.F.A. Wedding
2017
Winner  F.I.I.P.A. Wedding
2016
Winner F.I.I.P.A. Street
Winner F.I.I.P.A. Fashion
Winner F.I.I.P.A. Portrait
Winner M.I.F.A. Events
Finalist London Photo Festival
Finalist London Urban Photo
Special nominee I.P.A. 2016 “The Family of Man”
Honorable mentions Portrait Photo Gallery
Honorable mentions Paris Photo PX3
Honorable mentions Monochrome award
Nominee the International Spider Award
2015
Winner F.I.I.P.A. Fashion
Nominee the International Color Awards
Nominee the International Spider Award
Honorable mentions Paris Photo PX3
Honorable mentions I.P.A.
2014
Winner of “solo exhibition” at the 15th China International Photographic Art Exhibition category Reportage
Honorable mentions M.I.F.A.
Second place at the “Wedding Photographer of the year 2014 AE”
2013
Finalist of the World Photographic Cup
Honorable mentions I.P.A.
2012
Winner “Wedding Photographer of the Year 2012 AE”

Michele Abriola è un fotografo certificato QIP-QEP,  membro A.N.F.M. (Associazione Nazionale Fotografi Matrimonialisti) e  WPJA (Wedding Photojournalist Association)