fbpx

4 segreti per un wedding perfetto

Come scegliere location, musica e invitati per il tuo matrimonio
Fotografia, editing e post produzione: Michele Abriola

4 segreti per un wedding perfetto

Programmare un matrimonio non è mai una cosa semplice. Si inizia a pensare a tutto almeno uno o addirittura due anni prima della data presunta. A parte la scelta che dedicherai all’abito, che in assoluto è quella più attesa, ti svelerò 4 segreti per organizzare un matrimonio da favola.

1. Scegliere la location del ricevimento di nozze.

Eccoci venuti al primo vero grande dilemma.

Dove si svolgerà la festa? Quale sarà la cornice che racchiuderà l’essenza di quel giorno?
Da questa scelta dipenderà gran parte del “lavoro” dedicato alla costruzione del vostro evento.

Non per niente si dice “andare a nozze”, perché ci si aspetta qualcosa di particolarmente gradito, ed in questo caso è la location che dovrà dare la prima buona impressione su tutto.

Prima di tutto dovrai stabilire se desideri un matrimonio all’aperto oppure al riparo da eventuali possibilità di pioggia. Questo già ti aiuterà a fare a monte una bella selezione.
Consiglio: se scegli di festeggiare all’aperto, anche nei mesi estivi, assicurati che la location sia attrezzata anche con un’area interna (o dei gazebo) per un eventuale piano B.

Se state programmando un matrimonio in Puglia o nella vicina Basilicata, probabilmente avrete pensato, o avrete sentito parlare, delle masserie.

Le masserie in Puglia sono i luoghi prediletti dagli sposi per il loro giorno speciale: un tempo territori dedicati a coltivazione e pascolo, oggi per lo più recuperate e convertite in autentiche dimore di charme. Le si sceglie perché hanno quel tipico sapore agreste e quelle atmosfere sognanti che solo i luoghi immersi nella natura sanno dare.

Potreste anche desiderare una location più esclusiva, come un castello o una location con il meraviglioso mare della Puglia a fare da sfondo.
 Dai un’occhiata qui per farti un’idea e scegliere quella che più ti rappresenta.

2. Ingaggiare la Band o prevedere un deejay set?

Scegliere la musica giusta per il matrimonio richiede da parte vostra quell’attenzione in più che, se minuziosamente investita, saprà darvi grandi di certo delle grandi soddisfazioni.

La musica è certamente un elemento accompagnatorio: metronomo di emozioni e ricordi, sarà lei a scandire ogni attimo e creare l’atmosfera ideale (in fotografia Rubber Soul Band).
Quella giusta saprà farsi notare senza essere invasiva: sarà dolce e delicata quando richiesto, ad esempio durante le fasi di accoglienza o quelle preparatorie al pranzo, ed energica quando vorrete che i vostri commensali si alzino “materialmente” dalla loro sedia e inizino a scatenarsi.

Mi è capitato una volta, da fotografo di matrimoni, di assistere ad uno in cui gli invitati hanno iniziato a ballare lasciando il loro posto a sedere per raggiungere la band la quale aveva iniziato a suonare da qualche minuto delle melodie swing. 
Credetemi se vi dico che anche il più compìto spettatore si è messo sull’attenti per battere il piede a tempo. Ed eravamo solo a metà della cena! Un totale sovvertimento di schemi e programmi (non che ce ne fossero di prescritti in verità). La Band era stata talmente coinvolgente da far dimenticare ogni osservanza dell’etichetta. Pensate che qualcuno si possa essere risentito se il risotto nel frattempo si era freddato?

Ma veniamo al punto: come scegliere la band perfetta per il vostro matrimonio?


Primo. Chiedi agli amici. Il passaparola in queste occasioni è sempre il miglior modo per farsi una prima lista di nomi. Successivamente (e più banalmente) prova a cercare su Google inserendo una semplice query come ad esempio “Band matrimonio Puglia” oppure “Band matrimonio Bari” per entrare più nello specifico dei gruppi presenti nelle tue vicinanze. Potrete confrontate i risultati con la lista proveniente dai vostri amici e conoscenti per dare più credito a coloro che risultano più influenti.


Secondo. Una volta stilata la lista delle band, se possibile andate a vederle suonare dal vivo.
 Se ciò proprio non vi è possibile per vari motivi, provate a visitare i loro canali Social come Facebook, Instagram e Youtube: potrete farvi un’idea del tipo di atmosfera che quella band potrà dare al vostro matrimonio.
 Diversamente, se tempi e budget ad esempio non permettono di ingaggiare una band, potrete sempre rivolgervi ad un bravo dj per matrimoni. Anche qui funzionano gli stessi consigli dati per la ricerca della band: passaparola, lista dei nomi più influenti, visita dei canali social, contatto.

3. Preparare la lista degli invitati

Preparati a questa battaglia. Avrai contro: tua madre (tenderà ad allargare), tuo marito (tenderà a restringere), i tuoi sensi di colpa sulla semplice questione del “ricambiare il favore di chi ci ha invitato al loro matrimonio”.
In questa battaglia dovrai avere la mente lucida e provare a proiettarti a quel giorno e non pensare che è questa l’occasione per ricambiare il favore. No. Questa è la tua occasione per vivere un giorno da favola. Perciò non sprecarla.

Ecco quello che ti consiglio.

Fai una prima lista ipotizzando che questa sia la lista ultima e definitiva di coloro i quali vorresti portare su un’isola deserta e tu sei il comandante della nave pronta a salpare: chi sono le persone di cui realmente senti di non poter e non voler fare a meno? Lascia tranquillamente fuori anche i parenti invadenti , quelli che vedi solo in due occasioni l’anno o anche meno se sei fortunato. Deve essere la lista dell’indispensabile. Fai la stessa domanda al tuo futuro marito e compilate le vostre rispettive liste. Mettete insieme i nomi (molti di questi saranno ripetuti, dunque il numero reale si ridurrà ancora un po’).

Be’…ecco fatto: in questa lista c’è la vera essenza di quello che voi siete. I vostri sorrisi, i vostri affetti, le vostre cene fuori, i vostri pomeriggi in compagnia. La vostra quotidianità insomma che, a meno che non abbiate 7 fratelli per uno, con relativo “parentame” al seguito, dovrebbe prevedere la creazione di una lista di invitati che va dalle 40 alle 80 persone al massimo.


Adesso, provate a fare questo esercizio: aggiungete 5 o 10 persone per uno, considerando che ogni blocco di 20 persone aggiunte rischia di far affondare la barca che state dirigendo verso l’isola da colonizzare a vostro nome.

Con questo tipo di esercizio vi verrà difficile aggiungere invitati a cuor leggero, a meno che non sia strettamente necessario, ne vada insomma della vita o della morte!

4. …E non stressarti!

Lo so che è facile a dirlo, ma realmente, farlo è ancora più semplice di quel che credi. Smetti di pensare che se tutto non sarà come voi lo avete immaginato avverrà una qualche catastrofe mondiale o peggio, che tutti gli invitati avranno di che parlare per i prossimi 5/6 anni. Stop. È il momento di essere realistici e restare con i piedi per terra. Nessuno se la prenderà sul personale se l’insalata sarà leggermente scondita o il pavimento un po’ scomodo per camminarci con i tacchi. Ci sono cose che saranno fuori dal tuo controllo e bisogna farsene una ragione.

Ammetti che il tuo matrimonio potrà non essere perfetto (perché niente e nessuno lo è!) e vivrai tutto più serenamente.
Assumere questo atteggiamento distaccato potrà davvero aiutarti a vivere meglio il vostro grande giorno.

Smettere di preoccuparsi troppo sarà la chiave di volta che ti farà visualizzare i tuoi obiettivi con una luce diversa. Lascia che il tempo scorra, non sentirti soffocata da esso ma anzi lasciati trasportare come una foglia dal vento verso uno dei giorni più belli della tua vita. Questo non significa vivere il resto dei giorni in un stato di totale asetticità emozionale, anzi! 



Le emozioni devono essere positive e lasciare su di te solo le energie necessarie per la proattività. Un consiglio: fatti aiutare da una tua amica o da una sorella a stilare una wedding to do list e ipotizzate un tempo da dedicare ad ogni voce sulla lista. Verificatene insieme l’andamento.

E ricordati di sorridere!

Adesso che hai appreso i 4 segreti per un wedding perfetto, in Puglia o ovunque tu sia, è il momento di iniziare!

Visita i nostri magnifici weddings in Puglia e Basilicata!

CONTATTACI

Indirizzo:
Via Vineola, 60 – 85100 – Potenza (PZ)

Telefono:
+39-348-1526056

E-mail:
info@catchingamoment.it

Visita il nostro BLOG!

4 segreti per un wedding perfetto

4 segreti per un wedding perfetto

4 segreti per un wedding perfetto